Visualizza messaggio singolo
Vecchio 29-12-2012, 11.33.42   #13
goriath
Forumzoniano Guru
 
L'avatar di goriath
 
Data registrazione: 24-11-2004
Residenza: Formia (LT)
Messaggi: 4,751
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da tnx Visualizza messaggio
Goriath il collezzionismo è per tutti i gusti e tutte le tasche, ti puoi accontentare, puoi scendere a compromessi, puoi spendere cifre astronomiche, puoi avere fortuna o puoi aspettare una vita (sei hai tanti anni da vivere) dietro a una chimera.
Il collezzionismo non è matematica, spesso fuori da qualsiasi realtà, al cuor non si comanda.

Io non mi sono mai permesso di giudicare chi spende 90 euro per una voodoo graphics o 2700 per una v5-6k, ed è ridicolo farlo, non puoi diffamare un sistema semplicemente perchè non ti permette più di comprare certi pezzi a prezzi scemi sempre e in ogni caso.
Se su Falconfly ci sono persone pronte a spendere e dare valore (oggettivo o no, non mi importa considerarlo) a certi oggetti non vedo perchè devono meritare percepibili diffamazioni insensate.

Dentro un mercato collezionistico non vedo perchè chiedere 10, 450 o 50.000 € per una scheda sia una stronzata sindacabile e non meritare il rispetto su questo forum, dopotutto, non mi risulta nessuna vendita simile e non mi risulta l'esistenza di nessun catalogo listino a cui fare fede e tenere linee guida, che vuoi fare il Bolaffi (listino catalogo numismatica) della situazione?

Infine, ma non per ultimo, complimenti alle tue schede, non avrei mai creduto tu ne avessi, non credo alla fortuna, per 40 € senza scatola ho una Californa Graphics con pcx1, è marroncina così fa pan-dan con le tue.
Quello che fai è un discorso interessante, ma a questo caso (intendo quello dell'utente in questione) non è applicabile.
Tu mi parli di un cuore al quale non si comanda, ma qui non c'è cuore, c'è ignoranza, quella di chi viene dal nulla (e per carità, tutti veniamo dal nulla) e che pur di comprare qualsiasi cosa spende una fortuna per oggetti che verrebbero tranquillamente dati via a due soldi, perché quello è il loro valore. Intendiamoci, ognuno è liberissimo di usare banconote da 100 come fossero carta da cu7o; anche questo è un problema di etica, attuale più che mai, ma non intendo entrarci dentro. Ma quando poi questo va ad influire sul "mercato" di cui parlavi, allora sì, è un problema. Su ebay ci sono Voodoo2 (per fare un esempio) che vengono vendute sopra i 100 euro. Secondo te chi si deve ringraziare?

Sei carino a preoccuparti per me ma puoi risparmiarti la fatica, io in 10 anni di collezionismo ho già avuto più di quanto desiderassi. Quello che affermo non lo affermo tanto per me quanto per chi, come me, ha iniziato con niente. Oggi è semplicemente proibitivo appassionarsi a quello a cui non molti anni fa chiunque poteva appassionarsi. E in nome di cosa? Del prezzo dell'oro che sale?* No, in nome della stupidità di pochi.

E questo spiega il mio intervento qui.
Se per te è finita, per me non era iniziata affatto.
A me non interessa assolutamente convincerti che sei in errore.
Mi interessava esprimermi su quello che è diventata obiettivamente una piaga. L'idea diffusa che certe cose siano inestimabili solo perché si è pigri, annoiati e con un pacco di soldi di cui non si sa che farsene. Scripta manent.

P.S. Con 10 anni alle spalle di collezionismo non mi ritengo certo un Bolaffi, ma forse un po' di esperienza potrei anche averla.

*non c'è bisogno di farmi notare come sia ironico il fatto che all'interno di dispositivi elettronici siano presenti quantità di metalli preziosi come l'oro - al di là di qualsiasi ottuso sforzo intellettuale, dovrebbe essere evidente a chiunque cosa volessi intendere
__________________
OLD SCHOOL: Because it was done right the first time
/!\ PM box piena: per contattarmi inviatemi una mail
goriath non è connesso   Rispondi citando